legaldoc-white

La soluzione tecnologica per mantenere nel tempo
il valore legale dei tuoi documenti digitali

La soluzione tecnologica per mantenere nel tempo il valore legale dei tuoi documenti digitali

I primi 3 mesi sono gratuiti, poi decidi!​

I primi 3 mesi sono gratuiti, poi decidi!

Conserva le fatture elettroniche e i documenti con valore legale

I tuoi documenti ricercabili, accessibili e consultabili

Utilizza LegalDoc direttamente da interfaccia web

Riduci il rischio di possibili data breach

I vantaggi della Conservazione Digitale

Il servizio che ti permette di accedere ai tuoi documenti digitalmente

PROCESSI EFFICIENTI
Aumento dell’efficienza e riduzione del rischio

I processi aziendali diventano più efficienti, si guadagna spazio in ufficio e si riduce il rischio di perdere i documenti.

RISPARMIO
Risparmio di denaro, tempo e forza lavoro

Lavorare con documenti digitali, permette di risparmiare denaro, tempo e forza lavoro perchè essi vengono inviati, ricevuti e conservati in formato elettronico.

CONFORME
Mantieni il valore legale dei documenti nel tempo

Mantieni il valore legale dei tuoi documenti nel tempo e assicurati di non avere problemi per futuri controlli o contenziosi.

CONTROLLO
Controllo dei processi documentali

La conservazione digitale permette all’aziende, ai privati e ai professionisti di avere un maggiore controllo dei processi documentali.

InfoCert, conservatore accreditato

InfoCert dal 2014 è tra le prime aziende italiane accreditate dall’Agenzia per l’Italia Digitale (AgID) come Conservatore, requisito normativo necessario per erogare servizi di Conservazione Digitale a norma per la Pubblica Amministrazione.

Conserva digitalmente tutti i tuoi documenti con LegalDoc LITE

Gestisci tutto il ciclo di conservazione a norma senza bisogno di alcuna integrazione tecnologica.

legaldoc
legaldoc-lite
119,00+ IVA / anno

Canone annuo all’attivazione.
Prezzo di rinnovo 119 € + IVA/anno

IN PROMOZIONE

Conserva le fatture elettroniche e i tuoi documenti con valore legale.

Gli strumenti per conservare i documenti a norma

La conservazione digitale è un processo che permette di conservare i documenti in formato digitale consentendo,
nei casi previsti dalla norma, di distruggere l’originale cartaceo o di non procedere con la sua stampa, grazie alle sue componenti eIDAS Compliant

Quali formati si possono conservare?
Consulta i formati standard per conservare a norma.
Icona PDF
PDF - PDF/A
Icona PDF
TIFF
Icona PDF
TIFF
Icona PDF
TIFF
Icona PDF
JPG
Icona PDF

Office Open XLM
(OOXLM)

Icona PDF

Open Document
Format

La normativa per la Conservazione Digitale

Le Nuove Linee Guida AGID modificano il DPCM 3 dicembre 2013, intervenendo su tre principali tematiche: l’utilizzo del sigillo elettronico, servizio fiduciario eIDAS che garantisce l’origine e l’integrità dei documenti, legandoli a una persona giuridica la certificazione di processo per la realizzazione massiva di copie per immagini (scansioni) di documenti analogici, con la garanzia della corrispondenza della copia all’originale; una più ricca e complessa metadatazione dei documenti, introducendo molti più metadati rispetto alla precedente normativa

Alcune delle normative per regolare la Conservazione Digitale

Nuove Linee Guida AgID

sulla formazione, gestione e conservazione dei documenti informatici

Decreto Ministero Economia e Finanza 17/06/2014

per le modalita di conservazione

Circolari/Risoluzioni Agenzia delle Entrate

per il consolidamento della normativa

Domande Frequenti

Il servizio di conservazione a norma di InfoCert non richiede l’installazione di alcun software sui tuoi sistemi e l’esibizione a fronte di ispezione di pubblici ufficiali avverrà con l’applicazione InfoCert Legalinvoice. Se al contrario disponi di un tuo servizio di conservazione, potrai scaricare le fatture e le ricevute e provvedere a conservarle come preferisci, in ogni caso InfoCert manterrà il servizio di conservazione delle fatture.

I server che supportano la conservazione delle fatture elettroniche sono ubicati in Italia. La materia è regolata dalla C.M. 18/2014 che ribadisce la possibilità che il luogo di conservazione delle fatture elettroniche sia in un altro Stato, purché con questo Stato esista uno strumento giuridico che disciplini la reciproca assistenza. Se la conservazione avviene in altro Stato devono comunque essere applicate le norme italiane per la tenuta e conservazione dei documenti.

Il canone corrisposto per i servizi della suite Legalinvoice comprende la conservazione sostitutiva delle fatture inviate e ricevute tramite il sistema per un periodo di 10 anni. Nel caso in cui tu decida di non rinnovare il canone di abbonamento, dovrai procedere con il download di quanto inviato in conservazione tramite l’apposita funzione disponibile all’interno dell’applicazione, prima del termine del servizio.

Le nuove Linee Guida AgID su formazione, gestione e conservazione hanno carattere vincolante e assumono valenza erga omnes, come precisato anche dal Consiglio di Stato. Vanno a sostituire le precedenti Regole Tecniche del 2013/2014 (DPCM) in materia di formazione, duplicazione, protocollazione, gestione e conservazione del documento.

Cosa aspetti? Inizia a conservare digitalmente con LegalDoc
Inizia a conservare tutti i tuoi documenti con valore legale
Icona Top