Documentazione InfoCert

INDICE
  • INDICE

Documentazione InfoCert

Documentazione istituzionale

Documentazione istituzionale

PEC Legalmail

Caselle PEC Legalmail
Documentazione contrattuale riservata ai clienti Legalmail
Certificato utilizzato per la firma dei messaggi

I gestori di Posta Certificata firmano i messaggi, le ricevute e gli avvisi con certificati digitali rilasciati dall’Agenzia per l’Italia Digitale (ex DigitPA). Se il proprio client di posta (Outlook, Mozilla, …) non dovesse riconoscere la validità di queste firme, per risolvere il problema è possibile installare nel client il certificato digitale, disponibile a questo link: Certificato DigitPA CA1

Informazioni sulla gestione dei sottodomini certificati

Dopo che il cliente ha aderito al servizio, il provider/maintainer del dominio del cliente dovrà configurare i server DNS in modo che i messaggi di posta che transitano nel sottodominio certificato vengano indirizzati correttamente verso i server InfoCert, puntando il record mx verso mx.cert.legalmail.it e il record TXT verso v=spf1 include:_spf-legalmail.infocert.it -all

Il mantenimento del reindirizzamento nel tempo è un prerequisito necessario per il corretto funzionamento delle caselle di Posta Elettronica Certificata InfoCert e rimane sotto la responsabilità del provider/maintainer. InfoCert provvederà a certificare il sottodominio nel sistema PEC pubblicandolo nell’Indice DigitPA, come previsto dalla normativa.

Legalmail HUB

Documentazione contrattuale riservata ai clienti Legalmail HUB
Condizioni generali di fornitura del servizio Legalmail HUB

Legalmail Enterprise o Legalmail eGov

Manuale Amministratore
Per approfondimenti consultare l’allegato tecnico.

Servizi per gli utenti

Recesso

Download documento Modulo di recesso

Firma Digitale

La richiesta di un servizio di certificazione presuppone che il titolare sia a conoscenza delle regole per un corretto uso del servizio stesso. Anche la normativa vigente, infatti, prevede che il titolare prenda visione dei Manuali Operativi (che descrivono le procedure applicate dall’Ente Certificatore per erogare un servizio) e delle Condizioni generali di contratto (che regolano i rapporti tra InfoCert e i suoi clienti) prima di farne richiesta e dotarsene.

La pubblicazione su Internet di questi documenti, oltre a rispondere ad un preciso obbligo di legge, permette a tutti di conoscere i servizi di certificazione offerti da InfoCert e il loro livello di sicurezza. Per chi desidera approfondire gli aspetti normativi, inoltre, è stata creata una sezione all’interno della quale vengono riportati i testi della normativa nazionale e comunitaria che riguardano la certificazione digitale.

Manuali operativi

Il Manuale Operativo è un documento pubblico, depositato presso AgID, che definisce l’insieme delle procedure applicate dall’Ente Certificatore per svolgere la propria attività. Al suo interno sono stabiliti obblighi e responsabilità del Certificatore stesso, del titolare e di quanti accedono all’elenco pubblico dei certificati per eseguire la verifica delle firme. Il Manuale Operativo, pubblicato in modo da essere consultabile per via telematica, permette a tutti gli utenti dell’Ente Certificatore InfoCert di comprendere il livello di sicurezza dei certificati rilasciati. L’Ente Certificatore è tenuto ad aggiornare il Manuale Operativo ogni volta che si verificano variazioni della procedura contenuta al suo interno. I certificati, invece, mantengono le caratteristiche descritte nel Manuale Operativo in vigore al momento del rilascio. a all’assistenza clienti. Manuali Operativi Certificati InfoCert Ruoli idonei all’inserimento nel certificato di sottoscrizione: Manuali Operativi Servizi fiduciari Qualificati Altre Certificate Policy  Certificate Policy dei Certificati di Autenticazione per la Carta Nazionale dei Servizi Certificate Policy dei Certificati di test Manuale Operativo CNS Ordini Professionali PKI Disclosure Statement Certificate 

Contratti

Condizioni generali dei servizi di certificazione

Le Condizioni generali dei Servizi di Certificazione, che regolano il rapporto tra l’Ente Certificatore InfoCert ed il Titolare del certificato digitale, vengono accettate e sottoscritte da quest’ultimo al momento dell’apposizione della firma autografa in calce alla Richiesta di Registrazione e Sottoscrizione proposta dall’addetto dell’Ufficio di Registrazione.

Di seguito il documento relativo alle Condizioni generali di Contratto dei Servizi di Certificazione e le istruzioni per l’utilizzo dei certificati.

Condizioni generali Servizi di Certificazione di Firma OneShot
Condizioni generali servizi di certificazioni per persona giuridica per sigillo elettronico
Condizioni generali rilascio dispositivi CNS delle C.C.I.A.A.
Condizioni generali dei servizi di validazione temporale
Condizioni generali Firma Grafometrica
Condizioni generali di contratto Certificati di autenticazione Siti Web
Condizioni generali di Servizio di Firma Elettronica Semplice
Condizioni generali di Servizio di Verifica e Convalida
GoSign

Modulistica

Pubblicazione dei certificati

I certificati emessi usualmente non sono pubblicati. Il titolare che voglia rendere pubblico il proprio certificato di sottoscrizione può farne richiesta inviando l’apposito modulo firmato digitalmente, seguendo la procedura descritta di seguito. Si consiglia di leggere il Manuale Operativo prima di procedere alla richiesta.

  1. Scaricare il Modulo di richiesta pubblicazione certificato [PDF].
  2. Firmare il modulo digitalmente con Dike GoSign utilizzando il certificato che si desidera pubblicare.
  3. Inviare una e-mail alla casella di posta richiesta.pubblicazione@cert.legalmail.it aggiungendo in allegato il modulo firmato digitalmente (pubblicazione.pdf.p7m).
  4. Riceverete, a conferma, una e-mail di avvenuta pubblicazione.
Titoli e/o Abilitazioni Professionali

Nel caso in cui sia richiesta l’indicazione, nel certificato di sottoscrizione, di Abilitazioni Professionali per l’esercizio delle quali sia necessario ottenere preventivamente l’iscrizione all’Albo su verifica dell’Ordine professionale competente alla tenuta e vigilanza dello stesso, il Richiedente, salvo diversa pattuizione tra il Certificatore e l’Ordine di appartenenza, dovrà fornire un certificato rilasciato dall’Ordine ed il consenso scritto da parte di quest’ultimo manifestato sull’apposito modulo disponibile qui sotto, come previsto dal Manuale Operativo.

Organizzazioni
Revoca del Certificato di Sottoscrizione e Autenticazione/CNS InfoCert
Richiesta di accesso ai dati ed alla documentazione personale

È possibile richiedere copia dei dati relativi al proprio certificato di sottoscrizione utilizzando il modulo sotto riportato.

Il modulo deve essere compilato integralmente ed accompagnato dalla fotocopia di un documento di identità.

Condizioni generali Firma Grafometrica
Certificati per persone giuridiche e PSD2: SSL, Sigillo Elettronico, qWAC, qSeal

InfoCert certificatore

InfoCert ha ottenuto, in data 19 luglio 2007, l’iscrizione all’Elenco pubblico dei Certificatori, tenuto dal CNIPA, Centro Nazionale per l’Informatica nella Pubblica Aministrazione: InfoCert è pertanto Ente Certificatore.

Clicca per ottenere la Lista dei certificati delle chiavi di certificazione

In questo sito è possibile ottenere informazioni sui prodotti ed accedere ai servizi realizzati da InfoCert, in conformità alla vigente normativa.

Fatturazione Elettronica

Fatturazione Elettronica

LegalInvoice PRO

LegalInvoice START, LegalInvoice GO!

Documentazione contrattuale

Tutti i clienti Legalinvoice

SPID InfoCert ID

SPID InfoCert ID

Conservazione digitale

Conservazione digitale​

Documentazione AgID (qualificazione MarketPlace)

Documentazione contrattuale riservata ai clienti Safe LTA e LegalDoc

LegalDoc LITE

SecureDrive - Documentazione contrattuale riservata ai clienti

Informazioni Commerciali

Documentazione contrattuale riservata ai clienti Informazioni Commerciali:

Cyber Security

Cyber Security

Documentazione cyber security

Icona Top